Archivio mensile:dicembre 2014

Notizie di oggi 31/12/2014: fine anno

Il 2014 è stato l’anno di Renzi, del patto del Nazareno, dell’assoluzione di Berlusconi dal processo Ruby, delle elezioni comunali a San Vincenzo. Ecco 6 notizie politiche che avranno effetti nel 2015.
Continua a leggere

Annunci

San Vincenzo: pressione fiscale e semplificazione. Il PD è il Partito delle tasse.

pressione fiscalePer il consiglio comunale di oggi alle 18 ho presentato questo ordine del giorno per ridurre la pressione fiscale e promuovere la semplificazione, che è stato respinto. La  maggioranza PD ha votato contro e Assemblea Sanvincenzina si è astenuta. L’amministrazione non si prende un impegno, perché alla sinistra non interessa ridurre le tasse. Continuerò a dare battaglia contro gli sprechi e le tasse.

Continua a leggere

Legge di stabilità 2015: Renzi contro le Partita Iva

La legge di stabilità è stata approvata in via definitiva in parlamento da una settimana. E’ una spesa enti localimanovra vessatoria e non coraggiosa, che non avrà ripercussioni positive sull’economia. Si tratta di una scelta di politica economica keynesiana, in deficit di 5,9 miliardi di euro (prima della bacchettata europea il deficit arrivava a 11 miliardi). 
Continua a leggere

San Vincenzo: campo da golf a 18 buche

IMG_3158Per gli “amici” che da mesi mi perculeggiano per la mia idea di fare un campo da golf a San Vincenzo, oggi per il pranzo di Natale sono stato al campo da Golf del Pelagone a Gavorrano. Ho colto l’occasione per fare una passeggiata nella struttura, progettata dall’architetto americano Keith Preston e realizzato nel 1999.

Sono rimasto positivamente impressionato dalla qualità dell’ambiente e dal panorama splendido. Si vedono il Golfo di Follonica e l’Isola d’Elba; l’unica visione meno piacevole è quella della ciminiera Tioxide (nello stabilimento, però, vi lavorano 2000 persone).

Continua a leggere

Terza via: una rivoluzione creatrice

Ieri in parivoluzione liberale per un terzo risorgimento italianousa pranzo i miei colleghi (tendenzialmente di sinistra) si dividevano tra ottimisti (`Renzi può risolvere i problemi dell’Italia, anche se in un anno non ha fatto niente. Lo stato è la soluzione.`) e pessimisti (`Tutti i politici a casa`). Io non condivido nessuna delle due vie e ne propongo una terza: una rivoluzione creatriceContinua a leggere

Fare impresa in Italia: impossibile

image

Da tre settimane ho iniziato uno stage in un’azienda di consulenza. Mi ero avvicinato alle pmi toscane per fare la tesi e nel progetto della digitalizzazione, ma è la prima volta che lavoro direttamente nel privato. In poco tempo ho capito nella pratica quale è l’andazzo…

Continua a leggere