Emendamento al Bilancio Previsionale 2016 per il Comune di San Vincenzo: 100 euro di tasse in meno a famiglia. Per il sindaco PD: spiccioli!

foto per sito web.pngVenerdi 8 Gennaio 2016 abbiamo discusso in consiglio comunale a San Vincenzo il bilancio previsionale per l’anno in corso. Ho presentato un emendamento da 266.000 euro che la maggioranza non si è neanche degnata di votare. Come capogruppo della lista civica SìAmo San Vincenzo,  ho proposto un emendamento per ridurre l’addizionale comunale IRPEF e le tariffe dell’asilo e della mensa per tutti i bambini per 266000 euro. 100 euro di tasse in meno a famiglia. Per il sindaco Massimo Bandini: spiccioli. Il PD preferisce dare soldi agli immigrati, continuare con gli sprechi, perpetuare con le consulenze inutili. Questo è il PD. Zero strategia  e un danno ai cittadini. Qui sotto le mie proposte.

ENTRATE CORRENTI

Entrate tributarie

  • Addizionale irpef. Esenzione fino a reddito 20.000 e abbassamento aliquota da 0,5 a 0,45. Minori introiti previsti per: 132.700 euro

Entrate extratributarie (3.01.0550 ex risorsa 0550: assistenza scolastica, trasporto, refezione ed altri servizi

  • Riduzione 20% canone asilo nido 21400 (da 107.000 a 85600)
  • Riduzione tariffe mensa 5%, refezione per scuole materne e elementari: 9.100 (da 182.000 a 172.900)
  • Riduzione tariffe mensa 5%, refezione per asilo nido: 2.800 euro (da 56.000 a 53.200)
  • Entrate extra tributarie. Messa a pagamento parcheggio lato monte via della Principessa, con esenzione per residenti a San Vincenzo (come in passato). Rispetto ai dati passati: 100.000 euro
MAGGIORI ENTRATE   MINORI ENTRATE  
Parcheggi a pagamento lato monte Rimigliano 100.000 Riduzione Addizionale Irpef 132.700
    Riduzione 20% canone asilo nido 21.400
    Riduzione tariffa mensa 5% elementari e medie 9.100
    Riduzione tariffa mensa 5% asilo nido 2.800
TOT. MAGGIORI ENTRATE 100.000 TOT. MINORI ENTRATE 166.000

SPESE CORRENTI

  • Cooperazione e associazionismo 20500 euro. Il Comune spende a pioggia 500000 euro per associazionismo, una esagerazione e, tra l’altro poco trasparente..
  • Interventi per il diritto alla casa 65000 euro. Soldi che in gran parte finiscono agli immigrati, perchè non ci sono sufficienti controlli sulle dichiarazioni ISEE. Dimezzamento della voce e mantenimento del contributo solo alle famiglie italiane veramente disagiate.
  • Investire a San Vincenzo 100.000. Incentivo in modalità di rimborso fiscale (tasi-Ici-tassa di soggiorno) per imprenditoria virtuosa (stare aperto tutto l’anno, nuove assunzioni, investimento territoriale) e per attrarre investimenti. E’ una azione di marketing territoriale. Questa voce va, secondo me, tra le spese (come incentivo) invece che tra le minori entrate. Da aggiungere una voce nella missione 14 (sviluppo economico e competitività).
  • Strategia energetica per ridurre la bolletta del comune. Efficienza energetica: la spesa complessiva attuale 14.700 (spesa enel ced sala server) + 45.000 (spesa enel uffici comunali) + 360 (spesa enel ponte radio) + 147.000 (gestione per servizio energia e calore) = 207.060. Si ipotizza di riuscire a efficientare le spese per un 10% il primo anno e fino al 40% entro il 2018. Per il 2016 si prevede di risparmiare 20700. Se fosse fatto un punto zero ci sarebbero dei bei risultati, considerato che in linea di massima interventi di effic. portano ad una riduzione dei costi sino al 40%, però vanno studiati a tavolino con un audit e un progetto ben fatto. Oltre tutto esistono leve di finanziamento (ESCo) che non fanno tirar fuori nemmeno un euro al comune, con rientri dell’intervento in 4 o 5 anni, pagando la rata con i risparmi, senza quindi andar a toccare il patto di stabilità. È anche possibile in fase di efficientemento con le nuove tecnologie, di fare una smart city.
  • Spese consumi acqua palazzo comunale. La spesa attuale è di 17000 euro. Va portata avanti una discussione con ASA: visto che l’acqua è del comune, non ha senso pagare una bolletta così salata. Si prevede un risparmio di almeno 7000 euro.
  • Ex servizio 06 Ufficio Tecnico spending review. Risparmi vari. Ex cap. 14201/3 incarichi interni specialistici di progettazione parziale 2500 euro (da 4900; vanno usate le risorse interne), ex cap.14201/8 spese per formazione sicurezza e prevenzione (è per legge, ma mi sembra un po’ esagerato avere una spesa così alta) 7000 (da 14000) = 9.500 euro
  • Ex servizio 8 altri servizi generali. Spending review. Spese telefoniche servizi comunali 5100 (almeno 10% da 51000, a regime anche risparmio maggiore), spese postali per servizi comunali 3580 (da 35800, una spesa esagerata con la digitalizzazione attuale), spese invio atti giudiziari polizia municipale 8500 (almeno il 10% di 85000, perché una spesa esagerata come la precedente), canoni manutenzione informatica 12040 (almeno il 15% di 80000 il primo anno per arrivare a regime ad un risparmio superiore e ad utilizzare in modo sistematico le risorse umane interne), spese generali assicurazione 13200 (almeno 10% il primo anno per maggiore risparmio a regime; si può risparmiare molto dai 132000 con le nuove modalità di selezione dei prestatori di servizi, maggiormente competitivi); abbonamento a giornali e riviste e procedure telematiche per uso ufficio: si prevede di togliere ogni abbonamento ai giornali quitidiani on line con un risparmio di almeno 5000 euro (rispetto a 13000) = 47600
  • Spending review polizia municipale ex funzione 01. Spese telefoniche risparmio 700 euro (da 2700) con aggiornamento contratti, spese enel risparmio 200 euro (da 1800), spese consumi acqua 100 euro (da 800) come per il palazzo comunale. Nota: va realizzato un garage (spesa in conto capitale), per togliere dal 2017 la spesa relativa ad affitto locali per ricovero mezzi.
  • SR funzione 04 istruzione pubblica. Risparmi (derivanti da migliori contratti e dalla riduzione del costo dell’energia): spese telefoniche scuola materna 100 euro (da 500), spese enel scuola materna 1400 euro (da 3880+7600), spese per consumo acqua edifici scolastici 1800 euro (da 9000 come sopra nuova contrattazione specifica con asa), spese enel scuole elementari 1900 euro (da 19100), spese telefoniche per scuole elementari 300 euro (da 1300), spese telefoniche scuola media 400 euro (da 2000), spese enel scuola media 900 (da 9000), spese enel ex biblioteca 500 euro (da 5400), spese enel impianti sportivi 1900 (da 19000), spese acqua impianti sportivi 4000 euro (da 22000, stessa logica di cui sopra) = 13200 euro
  • Funzione riguardante il territorio e l’ambiente. Stop alle consulenze inutili e agli sprechi ripetuti per il piano strutturale. Altri 200.000 in due anni per fare il regolamento urbanistico. Assurdo. Si prevede di risparmiare almeno 20.000 euro nel 2016, usando in modo più efficace le risorse interne al Comune di San Vincenzo.
MINORI SPESE   MAGGIORI SPESE  
Cooperazione e associazionismo –          20500 Investire a San Vincenzo +100.000
Interventi per diritto alla casa –          32500    
Efficienza Energetica –          20700    
Bolletta acqua comune –          7000    
Spending review ufficio tecnico –          9500    
S.R. Altri servizi generali –          42600    
S.R. istruzione pubblica –          13200    
S.R. Territorio e ambiente –          20.000    
TOTALE RISPARMIO 166.000 TOT MAGGIORE SPESA 100.000

Che cosa ne pensate? Io penso che sia una manovra correttiva giusta, che va nella direzione di una pubblica amministrazione meno assistenzialista, meno fautrice dell’associazionismo di regime, meno sprecona e che permette di avere meno tasse sulle famiglie che vivono a San Vincenzo e sulle imprese di San Vincenzo o che intendono investire a San Vincenzo, con una ricaduta positiva sull’occupazione.

Per il vecchio PD sanvincenzino, Partito delle Tasse, invece, ridurre le imposte e lasciare libertà a cittadini e imprese di autodeterminare le loro scelte è impensabile e illogico.

Io continuo la  battaglia come consigliere comunale per dare un futuro diverso, più strategico e più libero, a San Vincenzo.

Luca Cosimi – Blog in Libertà

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...